Ricetta: polenta gialla
18 maggio 2019

Approfittando di questo maggio che sembra novembre…

polenta

Polenta gialla (con latte o burro e parmigiano)

600 gr. di farina di mais bramata
2,4 l. d’acqua
1 cucchiaio raso di sale grosso
latte
burro
parmigiano grattugiato

In un paiolo di rame, o in alternativa in una pentola di acciaio dal fondo spesso, mettere a scaldare l’acqua e salarla appena prende bollore.
Versare la farina a pioggia, mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi e una volta inglobata tutta la farina continuare a girare con l’apposito bastone di legno o un cucchiaio, sempre di legno, particolarmente robusto.
Cuocere per almeno 40 minuti a fuoco medio basso mescolando di tanto in tanto poi alzare la fiamma e girare la polenta sino a quando non si stacca bene dalle pareti e dal fondo del paiolo.
Una volta pronta capovolgerla in un piatto di legno, coprirla con un canovaccio bianco e portarla in tavola ben calda.
Servirla in ciotole con latte a temperatura ambiente o a fette condita con burro e abbondante parmigiano grattugiato.

La proporzione classica per la polenta gialla è di 500 gr. di farina di mais per 2 l. d’acqua ma la dose d’acqua può essere ridotta a 1,8 l. per ottenere una polenta più consistente o portata a sino 2,4 l. per averne una più morbida da mangiare al cucchiaio.

polenta gialla

E con il gorgonzola? La prossima volta, promesso!

Categorie: cibo · ricette
Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Scrivi un commento