foto di Elena Fiorio - Burano maggio 2009
Degattoupage 13 – Oliver re del panino
28 settembre 2018

Gnam...


Degattoupage 13
Oliver re del panino
collage 14,8x21 cm.

Per visualizzare eventuali immagini legate a questo post cliccare qui.


Commenti
Categorie: animali · cibo · creatività · degattoupage · fotografia · gatti
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Degattoupage 7 – Oliver panettiere
17 giugno 2018

Com'è serio il mio gatto pagnottella!


Degattoupage 7
Oliver panettiere
collage 14,8x21 cm.

Per visualizzare eventuali immagini legate a questo post cliccare qui.


Commenti
Categorie: animali · cibo · creatività · degattoupage · fotografia · gatti
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ricetta: blue cheese burger
23 febbraio 2017

Fatti con i panini al latte con semi di sesamo dell'Andreina...

Blue cheese burger (hamburger con gorgonzola piccante e cipolle grigliate)

4 panini per hamburger (burger buns)
4 hamburger di scottona da 150 gr.
80 gr. di gorgonzola piccante
1 cipolla dorata grossa
1 pomodoro cuore di bue
ketchup all'aceto balsamico
sale


Togliere gli hamburger dal frigorifero con un certo anticipo.
Affettare il pomodoro e ricavare quattro grandi fette piuttosto alte. Tagliare sottilmente il gorgonzola.
Mondare la cipolla e ottenere dalla parte centrale quattro fette intere non troppo sottili poi farle grigliare su una bistecchiera di ghisa con poco sale facendo in modo che non si aprano gli anelli.
Tolte le cipolle dalla griglia ben calda mettere al loro posto gli hamburger senza aggiungere condimenti. Cuocere la carne, a fiamma media, il tempo necessario per raggiungere il grado di cottura desiderato poi abbassare la fiamma e salare leggermente. Coprire gli hamburger con il gorgonzola e lasciarlo sciogliere appoggiando un coperchio sulla bistecchiera.
Tagliare in due i panini e scaldarli brevemente in forno. Spalmare le basi con il ketchup, aggiungere le fette di pomodoro, gli hamburger al gorgonzola e terminare con le cipolle grigliate. Chiudere i panini o appoggiare di lato le calotte e servire gli hamburger al piatto con coltello e forchetta.

Accompagnare con una insalata fresca e croccante di cuori di lattuga o igeberg.
L'ottimo ketchup all'aceto balsamico di Modena IGP De Nigris può essere sostituito con del ketchup normale o piccante oppure della salsa barbecue.



www.acetobalsamico.it

Per visualizzare eventuali immagini legate a questo post cliccare qui.


Commenti
Categorie: cibo · ricette
Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Panini di Gualtiero Marchesi
26 ottobre 2011

Personalmente sono in po’ perplessa...

Gualtiero Marchesi ha creato per tutti i McDonald's italiani due panini e un dessert da lui firmati.

I nuovi McItaly del più famoso cuoco italiano sono due panini Vivace (disponibile dal 5 al 25 ottobre 2011) e Adagio (disponibile dal 26 ottobre al 15 novembre 2011) e un tiramisù al panettone Minuetto (disponibile dal 5 ottobre al 15 novembre 2011).

Ecco cosa dice il sito McDonald's:
Vivace
Assapora la creazione del maestro. Il nuovo McItaly Vivace ti farà cantare di gusto. Un velo di maionese alla senape, spinaci spadellati, cipolla dolce e carne bovina. Tutto arricchito da in croccante strato di bacon e racchiuso in caldo pane ai semi di girasole. Ricetta del maestro Gualtiero Marchesi, una sinfonia per il tuo palato.
Adagio
Assapora la creazione del maestro. Il nuovo McItaly Adagio è musica per il palato. Un abbraccio di mousse di melanzane s’intona a gustosa ricotta salata, pomodoro fresco e carne bovina. Il tutto racchiuso in morbido pane con mandorle. Una melodia che non ti stancherà mai.

Per prepararli a casa.
Ingredienti Vivace: pane speciale con semi di girasole, fette di bacon croccante, spinaci saltati, cipolla marinata, hamburger di carne bovina alla griglia, maionese e senape rustica con grani.
Ingredienti Adagio: pane speciale con trito di mandorle, mousse di melanzane, pomodoro a fette, cubetti di melanzane saltate, hamburger di carne bovina alla griglia, scaglie di ricotta salata.

La notizia ha stupito un po’ tutti, fatto storcere il naso a parecchi e decisamente imbestialire alcuni.
“Marchesi si nasce… venduti si diventa” è il titolo di un articolo scritto da Giacomo Camedda sulla rivista on line di informazione enogastronomica Oliovinopeperoncino. "Mi hanno sempre insegnato a tenere i toni bassi quando si formula una critica, ma (...) Marchesi scardina il vero street food italiano, dal cartoccio di pesci veneziano al panino con la trippa fiorentino fino alla milza d’agnello e ricotta che impaninano a Palermo, immolandosi sull’altare del dio dollaro. E c’è chi ancora lo chiama maestro".
Per leggere l’articolo completo.

www.mcdonalds.it

Per visualizzare eventuali immagini legate a questo post cliccare qui.


Commenti
Categorie: cibo · ricette
Tags: , , , , , , , , ,